LAURENT PERRIER

Champagne Brut Millésimé 2008 - Laurent Perrier

€69,90 €95
  • abbinamenti Da bere in occasione dei più importanti aperitivi, è perfetto per essere abbinato alla tartare di sgombro e mela verde.
  • alcol 12%
  • annata 2008
  • denominazione Champagne AOC
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Champagne (Francia)
  • temperatura di servizio 8-10°
  • vitigni chardonnay 50%, pinot nero 50%

NOTE SENSORIALI:

Il calice è vestito da un bel giallo paglierino chiaro, brillante e cristallino, con perlage sottile e persistente. Delicato all’olfattiva, lascia percepire al naso sentori ampi e complessi, cremosi e dolci da un lato, impostati su ricordi di ananas matura e albicocche, successivamente arricchite da sfumature agrumate di limone, da richiami alla frutta secca e da ricordi di lieviti e panificazione. La bocca è piacevole e rotonda, di estremo equilibrio e di ottima lunghezza.

CURIOSITÁ:

Alla Maison Laurent-Perrier solo le migliori stagioni danno vita agli Champagne Millesimati, o Millésimé - per dirlo alla francese. Quella del 2008 è stata un’annata eccellente, che ha portato alla nascita di un Brut qualitativamente impeccabile. Complesso e aromatico, ricco, raffinato ed elegante, è uno Champagne estremamente equilibrato, tra l’altro, capace anche di regalare un bellissimo specchio di bevibilità. Figlio di una cuvée che vede uniti in pari proporzioni chardonnay e pinot noir, è uno Champagne in grado di accompagnare a meraviglia i vostri più importanti aperitivi. Se lo sceglierete per le situazioni più formali, riuscirà a impreziosire i momenti da ricordare come nessun’altra bollicina è capace di fare.

Tra i marchi più prestigiosi di Champagne, la Maison Laurent Perrier ha saputo distinguersi nel mondo delle bollicine per uno stile particolare e ben riconoscibile, un mix di eleganza e forte personalità. La storia della cantina risale al 1812 e al suo fondatore André Michel Pierlot mentre il nome deriva dalla discendente Mathilde Emilie Perrier, vedova Laurent. La ripresa e l'espansione dell'azienda risale al secondo dopoguerra ed è attribuibile a Bernard de Nonancourt, che incrementò la produzione espandendosi in 147 Paesi nel mondo. Oggi la Maison è guidata dalle sue figlie, Alexandra Pereyre e Stephanie Meneux de Nonancourt, assieme a Stephane Dalyac e Michel Fauconnet, direttore dei vigneti e Chef de Cave. 

Le vigne della cantina sono radicate nei migliori terreni di Bouzy, Ambonnay e Tours-sur-Marne, dove si estendono i Cru di Montagne de Reims, Vallée de la Marne e Côte des Blancs. Questi terreni sono coltivati nel profondo rispetto della tradizione e le uve raccolte sono vinificate separatamente, in modo da far risaltare ogni singola caratteristica del terroir. La cantina dispone di grandi vasche d'acciaio già a partire dal 1950: fu la prima azienda della zona dello Champagne a dotarsi di un sistema di controllo della temperatura, oggi divenuto una necessità. Le bottiglie in cui il vino spumantizza e poi entra in commercio hanno un design unico e originale, ispirato alle bottiglie di vetro soffiato del XVII secolo, e sono divenute simbolo di tradizione, raffinatezza e di attenzione ad ogni singolo dettaglio.

Fedele a una cifra stilistica impeccabile e consolidata, non per questo meno capace di stupire, la Maison Laurent Perrier è divenuta sinonimo di eleganza, finezza e di un'art de vivre à la française' che lei stessa ha contribuito a creare e ad esportare nel mondo. Ma, al di là della leggenda, il fascino del marchio consiste soprattutto nel superbo Champagne che continua meravigliosamente a produrre, cuvée dopo cuvée, consolidando il mito.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Nota bene: date le elevate temperature attuali, per preservare al meglio le caratteristiche dei tuoi vini, effettueremo le spedizioni dal lunedì al giovedì, in modo da non lasciare in giacenza le bottiglie per tutto il weekend.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente