GIUSEPPE MASCARELLO

DOLCETTO D'ALBA DOC "VIGNA SANTO STEFANO DI PERNO" 2020 - GIUSEPPE MASCARELLO

€21,90 €26
  • abbinamenti Carni rosse in genere, cacciagione, formaggi stagionati.
  • alcol 14%
  • annata 2020
  • denominazione Dolcetto D'Alba DOC
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 L
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Dolcetto 100%

NOTE SENSORIALI:

Si presenta nel calice di un colore rosso rubino intenso con riflessi porpora. Al naso esprime intensi profumi di prugna, mora e frutta rossa intrecciati a sottili note vinose. Al palato è morbido e armonico con tannini vivi ma ben integrati e un buon equilibrio fresco-sapido. Piacevole il finale fruttato.

CURIOSITÁ:

Vigneto Santo Stefano di Perno è di proprietà della famiglia dal 1989, con vigne di nebbiolo e barbera piantate in parte nel 1994, ed un 25% di dolcetto piantato nel 1994. Il terreno di origine marina, calcareo argilloso di marne grigie ed argille brune si trova a circa 300m slm con una esposizione Ovest-Sud-Ovest. Vinificato da dolcetto in purezza raccolto a metà settembre, fermenta per 6/7 giorni a cappello emerso e temperatura controllata. Stabilizza poi in cemento per 6-8 mesi e viene messo in commercio ad un anno dalla vendemmia.

Nella zona del Barolo, con diversi vigneti estesi sul territorio, Mauro Mascarello, pronipote del fondatore, gestisce da 60 anni la cantina familiare Giuseppe Mascarello, attiva da oltre un secolo e mezzo nel bellissimo territorio delle Langhe. Il cognome illustre, piemontese purosangue, oltre a un’esperienza enologica che in pochi possono vantare, è assoluta garanzia di qualità, accuratezza e lavorazione tradizionale. Mauro, in cantina fin da bambino, è affiancato oggi dalla moglie Maria Teresa, contabile, e dai figli Elena e Giuseppe, che si occupano della produzione. Fu proprio Mauro, già negli anni 70, ad essere tra i primi ad imbottigliare Barolo da singolo vigneto

La cantina Giuseppe Mascarello possiede diversi vigneti per un totale di 13 ettari: dallo storico vigneto Monprivato, posto nel comune di Castiglione Falletto, attivo dal 1666 e acquistato dai Mascarello nel 1904, ai siti di più recente acquisizione. Qui l’allevamento delle viti segue ferree regole di lavorazione al fine di ottenere i risultati migliori e una resa che non superi i 60/65 quintali per ettaro: potatura secca invernale molto corta, diradamento estivo, vendemmia manuale, eliminazione dei grappoli non perfetti, utilizzo limitato di fitofarmaci e fertilizzanti, nessun uso di diserbanti, concimazione naturale organica. Nel vigneto Monprivato troviamo poi una speciale selezione di un clone di Nebbiolo Michet utilizzato per i suoi grandi Barolo. L’accuratezza, il rigore e il rispetto della tradizione determinano anche la fase produttiva: vinificazione lunga, eseguita sotto stretto controllo degli enologi, e affinamento in botti grandi.

La finezza, il dettaglio e la personalità dei vini di Giuseppe Mascarello, in grado di emozionare anche i bevitori più esigenti, sono il frutto di tecniche collaudate e raffinate, parte di una storia che prosegue dal 1881 e che non smette di eccellere e affascinare.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente