ARIANNA OCCHIPINTI

TERRE SICILIANE ROSSO IGT "SP 68" 2021 - ARIANNA OCCHIPINTI

FG icon
€15,90 €20
  • abbinamenti Ideale accompagnamento a carni alla griglia. Da provare con le costolette d'agnello.
  • alcol 12,5%
  • annata 2021
  • denominazione Terre Siciliane IGT
  • filosofia Triple A
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Sicilia (Italia)
  • temperatura di servizio 16/18°
  • vitigni Frappato 70% e Nero d'Avola 30%

NOTE SENSORIALI:

“SP68” Rosso di Occhipinti si presenta nel calice con veste rubina intensa e luminosa. Il naso, coinvolgente e territoriale, squaderna sentori di carruba, erbe aromatiche, ginepro e piccoli frutti rossi, e restituisce un profilo fatto di calore e finezza. Il sorso, di magistrale equilibrio, è morbido e gustoso, bilanciato costantemente da un giusto apporto di freschezza e da una delicata frizione tannica. Must imprescindibile.

CURIOSITÁ:

Il vino “SP68” Rosso è ottenuto da varietà Frappato e Nero d'Avola, da vigneti allevati a guyot e che poggiano su terreni rossi calcarei. In vigna si seguono i dettami dell'agricoltura biologica, escludendo l'utilizzo di sostanze chimiche o di sintesi e aiutandosi solo un po' di rame e zolfo. In cantina si prosegue con fermentazione alcolica spontanea in vasche di cemento per 30 giorni con rimontaggi e follature giornalieri. Il liquido non subisce chiarifiche nè filtrazioni prima dell'imbottigliamento.
Il rapporto di Arianna Occhipinti con la sua terra è segnato da un amore profondo, quasi viscerale. Un legame indissolubile, secondo cui pochissimi altri vini riescono a incarnare in modo così didascalico e fedele il loro territorio di provenienza, l'annata che li ha visti nascere e la persona che li ha accompagnati fino alla bottiglia. Laureata in Viticoltura ed Enologia a Milano, Arianna Occhipinti si è subito lanciata nell'impresa di una vita, quella di creare da zero una sua azienda agricola lungo la Strada Provinciale 68, che da Vittoria, in provincia di Ragusa, porta a verso nord.
Oggi, a meno di dieci anni di distanza si può parlare di una sfida ampiamente riuscita, e anche di più: è qui che nascono alcuni dei più grandi vini non solo siciliani, figli di un regime agricolo assolutamente naturale e prodotti da uve di nero d'avola e di frappato. Vini vibranti, generosi ed eleganti. Vini assolutamente immancabili.
Lo scenario è quello di Fossa di Lupo, un luogo in cui la sera la terra si colora di rosso e viene spazzata dai venti che arrivano dai monti della Sicilia sud-orientale. È qui che, filare dopo filare, l’azienda agricola di Arianna Occhipinti è arrivata a estendersi oggi su oltre venti ettari vitati, suddivisi tra le contrade di Bombolieri, Bastonaca e Pettineo. In vigna, le piante superano mediamente i vent’anni d’età, con alcune viti che arrivano anche a toccare il mezzo secolo. In cantina, dopo aver ultimato la costruzione dei nuovi locali e dopo aver completato il trasloco, sono ampi e moderni gli spazi, ma il filo logico che viene seguito è lo stesso di quello che si ritrova nel vigneto: sobrietà, naturalità e concretezza, poi ancora autenticità, esaltazione del terroir e di tutte le sue caratteristiche. Il risultato è semplice, e dato da vini che si distinguono per complessità e freschezza, gradevolezza ed eleganza, piacevolezza e persistenza. Vini, in sostanza, come pochi altri se ne incontrano, senza dubbio da far rientrare tra i migliori vini della Grande Isola.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente