BURLOTTO

BAROLO DOCG "ACCLIVI” 2016 - BURLOTTO

€200
  • abbinamenti Perfetto da bere con carne rossa in umido, pasta con sugo di carne, carne arrosto e grigliata, selvaggina, formaggi stagionati.
  • alcol 14,5%
  • annata 2016
  • denominazione Barolo DOCG
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Nebbiolo 100%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Il colore granato con ricordi rubini nel cuore mentre all’unghia evidenzia meglio la venatura granata. I profumi  si alternano con grande equilibrio le note di prugna, a vibranti riflessi floreali (secchi e passiti), per poi incedere su toni di tabacco e liquirizia, menta e caffé tostato, prime avvisaglie di goudron, cuoio. In bocca è splendido, intenso e armonioso, il tannino – che pure è fitto e ben presente – ha una bella setosità e aggredisce quasi timidamente le gengive, ulteriormente ammorbidito da un bel ritorno di frutto, quasi dolce, poi la liquirizia e un finale di grande eleganza, lungo, equilibrato, profondo.

 

PERCHÉ CI PIACE:

Quello del Comm. G.B. Burlotto è un nome ricco di suggestioni che evoca scenari risorgimentali e racconta quasi due secoli di vino in LangaFabio Alessandria, erede di una lunga dinastia di vignaioli, produce l’ultimo dei grandi Barolo della tradizione: arriva da Monvigliero, eccellente collina di Verduno. Pigiatura con i piedi, vinificazione a grappoli interi, macerazioni di due mesi, lunga sosta in botti grandi: queste le premesse di un vino splendido, in grado di sfoggiare profumi incantevoli e tannini raffinatissimi.

Splendido rosso ottenuto da un assemblaggio di uve nebbiolo provenienti dai vigneti Monvigliero, Neirane e Rocche dell’Olmo, tutti situati nel comune di Verduno, è d’obbligo un buon brasato al Barolo o una lepre in civet.

 

La storia dell'azienda Burlotto s’intreccia strettamente con la figura del suo fondatore, Giovan Battista Burlotto, che grazie al proprio modo di operare intraprendente e per certi versi lungimirante si è affermato come una delle personalità di riferimento non solo dell’area di Verduno, ma di tutto il panorama produttivo del Barolo, imponendosi, nella storia di questo nobile vino albese, come uno degli autentici protagonisti e padri fondatori.

 

Consapevoli e fieri di una tradizione così importante e fortemente radicata nella storia del Barolo e dei vini di Langa, pur operando nel loro tempo, con le conoscenze e le metodologie consentite dall’evoluzione delle tecniche agronomiche ed enologiche, cercano di rispettare al massimo e di riproporre lo spirito guida e le intuizioni che ispirarono l’operare del Commendatore.

Si propongono vini di oggi che rispecchiano ed esaltano la peculiarità del terroir di Verduno, che ha sempre espresso vini di grande equilibrio ed eleganza estremamente piacevoli da bere giovani, ma capaci, soprattutto nel caso dei Barolo, e del cru Monvigliero in particolare, di evolvere armoniosamente e di regalare raffinate sfumature.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente