PIERO BENEVELLI

BAROLO DOCG "MOSCONI" 2017 - PIERO BENEVELLI

€65
  • abbinamenti Si sposa con carni arrosto e formaggi a pasta dura. Ottimo per accompagnare lo stinco di maiale al forno.
  • alcol 14,5%
  • annata 2017
  • denominazione Barolo Docg
  • filosofia Biologico
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Nebbiolo 100%

NOTE SENSORIALI:

Nel calice si mostra con un acceso rosso rubino tendente al granato. Al naso sentori di frutta rossa sotto spirito si mescolano ad aromi secondari che ricordano spezie dolci, su tutte la vaniglia e il tabacco. Al palato si mostra potente e vigoroso, il legno doma queste sensazioni andando a smussare i tannini fitti e sabbiosi; vino molto equilibrato e complessoche soddisfa sontuose cene e palati allenati.

CURIOSITÁ:

Il Barolo "Mosconi" di Piero Benevelli proviene dall'omonima MGA di Monforte d'Alba. Mosconi è una sottozona importante, molto famosa per dare origine a vini di trama tannica unica, equilibrio e finezza. La fermentazione avviene a cappello emerso con rimontaggi giornalieri fino a fine fermentazione. Successivamente il vino rimane a contatto con le bucce altri 20-25 giorni a cappello sommerso. Non vengono utilizzati lieviti. Invecchia per i primi 10 mesi in tonneaux, successivamente 12/14 mesi in botti di rovere di Slavonia.

L'azienda Piero Benevelli è di tradizioni antiche, poiché ai primi del '900 il nonno Filiberto, tornato dall'America, acquistò la "Cascina del Pilone" prima sede della cantina. Le cose nel tempo mutarono, si coltivava la vite ma non come lavoro primario, sino a quando nel 1974, Piero Benevelli acquistò 5 ettari di terreno nei pressi di Monforte d'Alba concentrandosi sulle uve tradizionali piemontesi. Oggi la cantina è condotta dal figlio di Piero, Massimo, che già in adolescenza si era avvicinato al mondo della viticoltura, imparando dal padre il principio cardine che ancor'oggi risulta essere il più importante: per fare del buon vino, bisogna avere buona uva.

Da anni Massimo attua principi biologici nelle sue vigne, che si estendono principalmente attorno alla Ravera di Monforte, nell'estremo Sud Est della zona di produzione del Barolo, perfetto connubio tra la forza e struttura dei terreni di Serralunga, e quell'eleganza tipica della parte più sabbiosa della Bussia. La cantina produce circa 40 mila bottiglie, suddivise tra Barolo, Nebbiolo, Barbera, Dolcetto, ed una piccolissima produzione di Freisa.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente