ROAGNA

BAROLO DOCG "PIRA VECCHIE VITI" 2014 - ROAGNA (2480 BOTTIGLIE PRODOTTE)

€300
  • abbinamenti carni rosse e formaggi molto saporiti.
  • alcol 14%
  • annata 2014
  • denominazione Barolo Docg
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Nebbiolo 100%

NOTE SENSORIALI:

Il vino Pira Vecchie Viti scende nel calice con veste rubina che sfuma verso il granato lungo i bordi. Inizio cupo e ritroso, come spesso succede nei vini di Luca, sebbene si percepisca unamateria compressa e da campione assoluto. Bisogna concedergli un attimo di tempo, certi che la pazienza venga ripagata. Eccolo quindi schiudersi e regalare pennellate balsamiche, a cavallo tra il mentolo e la liquirizia, e ricordi di ciliegia e rosa canina. Una tipicità mai ostentata, per questo così magnetica. Il sorso è serrato e muscoloso, ma la sua struttura è armonica e naturale, non un lavoro di palestra.Splendida la persistenza, quasi infinita. Ode alla Langa.

CURIOSITÁ:

Il Pira Vecchie Viti è un riassunto in forma liquida dipotenza e classedi uno dei più stimati cru di Barolo. Pochi frutti di estrema qualità provenienti da uno degli appezzamenti più vocati di Langa. Non basta, certo. La consapevolezza e la mano in vinificazione di Luca Roagna, senza timore di smentitatra i migliori produttori piemontesi, trasformano un'uva di estrema qualità in un capolavoro. L'approccio adottato da sempre dalla famiglia Roagna è di rispetto assoluto sia per la natura che per la tradizione, pertanto ad un'agricoltura dove non sono contemplate sostanze chimiche o di sintesi corrisponde un lavoro di cantina dove si praticano lunghe macerazioni e fermentazioni spontanee. Il Barolo Pira Vecchie Viti proviene da uve Nebbiolo in purezza, selezionate da una singola vigna sita in Castiglione Falletto. Monopolio della famiglia Roagna, la vigna Pira ha esposizione sud est e con i suoi 4.88 ettari è la più estesa della proprietà. Impressionante pensare che le piante più giovani abbiano 80 anni, per una produzione di estrema qualità sebbene contenuta. La vinificazione segue le consuete procedure adottate da Luca, pertanto doppia cernita manuale dei grappoli migliori e fermentazione spontanea in tini di legno grande, avviata da un pied de cuve preparato in precedenza. Affinamento del liquidoin botti di rovere neutro per 5 anni.

Si potrebbe pensare ai membri della famiglia Roagna coma a vignaioli d’altri tempi, esperti conoscitori delle proprie vigne e di ogni palmo delle loro terre. Di sicuro sono eccellenti produttori, per nulla conservatori: osservano, selezionano, pretendono l’integrità del frutto e la maturità del grappolo; provano, sperimentano, con l’unico obiettivo di valorizzare il vitigno e la terra sulla quale sono nati; vivono per fare vino, rispettando la tradizione ma cercando, nello stesso tempo, di migliorarla.

La cantina Roagna è oggi guidata da Luca, che rappresenta ormai la quinta generazione della famiglia, e da suo padre Alberto. Entrambi lavorano in vigna e in cantina, assecondando la natura e rispettando pazientemente il corso del tempo, senza intromettersi in maniera invasiva nella maturazione delle uve. Equilibrio è la parola d'ordine della loro filosofia: quello delle piante e degli esseri viventi che animano la vigna e quello dei processi naturali che, in cantina, danno origine al vino.

La coltivazione delle viti e il lavoro di vinificazione in cantina si fonda su principi dichiarati in un "Manifesto Roagna", articolato in dieci punti, tra i quali leggiamo: utilizzo di viti vecchie, biodiversità, divieto di pesticidi ed erbicidi, uso esclusivo di lieviti indigeni e lunghe maturazioni. I vini prodotti racchiudono l'essenza di questa virtuosa e illuminata filosofia produttiva e rappresentano la grande e moderna espressione di una sapienza artigianale che si tramanda da più generazioni.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Nota bene: date le elevate temperature attuali, per preservare al meglio le caratteristiche dei tuoi vini, effettueremo le spedizioni dal lunedì al giovedì, in modo da non lasciare in giacenza le bottiglie per tutto il weekend.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente