MASSOLINO

BAROLO DOCG RISERVA "VIGNA RIONDA" 2014 - MASSOLINO

€100
  • abbinamenti Si sposa meravigliosamente con piatti importanti di carne rossa o cacciagione. Magnifico anche con formaggi stagionati.
  • alcol 14%
  • annata 2014
  • denominazione Barolo DOCG
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • premi WINE SPECTATOR 93/100 JAMES SUCKLING 94/ ANTONIO GALLONI 95/100 ROBERT PARKER 94/100
  • regione Piemonte (italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Nebbiolo 100%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Calice color rosso granato profondo e luminoso. L'olfatto meraviglia con note intense di fiori e di frutta a polpa scura, con bei rimandi di spezie orientali, di liquirizia e di tabacco. Bocca delicata, rotonda, con tannini vellutati e ottima concentrazione alcolica. Finale persistente, bilanciato e armonico.

PERCHÉ CI PIACE:

Proveniente dal mitico vigneto "Vigna Rionda", poco più di due ettari nel comune di Serralunga d'Alba, questa Riserva segue un invecchiamento di 6 anni, di cui 3 anni e mezzo in botti di rovere di Slavonia e 2 anni e mezzo in bottiglia. La Riserva Vigna Rionda è il Barolo più diretto tra quelli di Massolino. Un Barolo che non lascia nulla nascosto, non detto. La grande personalità della vigna si esprime qui in tutto il suo splendore.
Azienda vitivinicola nata a Serralunga d’Alba nel 1896 per mano di Giovanni Massolino, quella di Massolino è una cantina che si è sviluppata particolarmente negli anni ‘30, quando il figlio dello stesso Giovanni, Giuseppe, insieme alla moglie Angela, scelse di estendere la proprietà.
Nel 1934 fu proprio Giuseppe a diventare socio fondatore del Consorzio di tutela Barolo e Barbaresco, e successivamente, sul finire degli anni Ottanta, sono stati Franco e Roberto Massolino che, appartenenti alla quarta generazione familiare, hanno impresso un ulteriore slancio all’azienda, acquistando importanti e prestigiosi cru, i quali oggi costituiscono l’anima della cantina: Margheria, Parafada e Vigna Rionda.
Seguendo una filosofia incentrata da sempre sul rispetto delle più antiche tradizioni, e forti della capacità di innovare le tecniche produttive in stretta continuità con il passato, l’obbiettivo principale dell’impresa rimane uno e uno soltanto, corrispondente a quello delle origini: produrre vini che riescano ad esprimere al meglio la tipicità del territorio, proponendo allo stesso tempo il più alto livello qualitativo possibile.
E allora eccoci tra i filari dell’azienda, che al momento coprono una superficie vitata corrispondente a circa 24 ettari: a un’altitudine che varia dai 300 ai 360 metri sul livello del mare, e godendo di microclimi particolarmente vocati alla coltivazione della vite, le piante sono allevate nel totale rispetto di ambiente ed ecosistema, così da arrivare a produrre frutti pregiati, concentrati e schietti. Uve che in cantina sono lavorate in maniera rigorosa e precisa, seguendo maniacalmente e costantemente ogni passaggio produttivo: alla vinificazione, seguono invecchiamento e affinamento, svolti in locali appositamente realizzati e ricavati in quelli che erano gli spazi originari dell’azienda, situati nel centro storico di Serralunga d’Alba.
E quindi concludiamo con i vini, Barolo, Barbera e Dolcetto, Nebbiolo e Chardonnay delle Langhe, Barbera d’Alba e Moscato d’Asti: etichette, quelle che riconducono al nome di Massolino, che puntualmente ricevono i più alti riconoscimenti dalla critica del settore, e che soprattutto regalano vere e proprie emozioni, risultando tra le migliori dell’intero scenario enologico del Piemonte.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 49€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente