LUIGI ODDERO

BAROLO DOCG "VIGNA RIONDA" 2010 - LUIGI ODDERO

€160
  • abbinamenti Accompagna magnificamente carni arrosto,selvaggina varia e grandi formaggi stagionati.
  • alcol 14,5%
  • annata 2010
  • denominazione Barolo DOCG
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 18-20°
  • vitigni Nebbiolo 100%

NOTE SENSORIALI:

Colore rosso granato brillante, con leggeri riflessi aranciati dopo lungo invecchiamento. profumo intenso, etereo, molto persistente con note speziate di sottobosco, liquirizia e fiori appassiti. Sapore asciutto, pieno e di grande struttura.

CURIOSITÁ:

Il Barolo Vigna Rionda è uno dei più importanti e rinomati vini provenienti dal comune di Serralunga d’Alba; le vigne si estendono per circa 0,8 ettari ed hanno un’esposizione a sud a circa 350 mt. di altezza. La conformazione geografica del luogo favorisce lo sviluppo di un microclima ideale per la coltivazione del Nebbiolo. Affinato in botte grande di rovere francese per un periodo di almeno 36 mesi, riposa poi per altri due anni in bottiglia prima di entrare in commercio. Il Barolo qui prodotto è inconfondibile per eleganza, finezza e profondità.

L’azienda nasce grazie a Luigi Oddero, enologo e uomo di grande curiosità e cultura, profondamente e visceralmente innamorato della propria terra, la Langa. Un gentiluomo di campagna, come lo ha definito Mario Soldati nella sua intervista del 1975 riportata nel libro Vino al Vino, che racchiudeva in sé lo spirito contadino e la visione di lungo periodo, rappresentando la fusione tra le energie del passato e la volontà di guardare al futuro.
Una figura carismatica sempre tesa tra progresso e conservazione, attenta alle innovazioni tecniche ma senza dimenticare la propria storia familiare iniziata nell’800 dai nonni, già produttori e commercianti di vino.

Luigi, in vigna, pur sperimentando ed inserendo vitigni internazionali, diede sempre la preferenza al vitigno principe di Langa, il nebbiolo e mantenne tutti gli altri vitigni tradizionali della zona, come barbera, dolcetto e freisa. In un recente passato preferì seguire la strada della vinificazione tradizionale del Barolo, continuando ad utilizzare le botti grandi.
Luigi non era solo un viticultore: la passione per la propria terra lo spinse anche alla coltivazione della nocciola, della pesca ed altri frutti tipici della Langa.

Oggi, dopo la scomparsa di Luigi, l’azienda è gestita dalla moglie Lena e dai figli, Maria e Giovanni, i cui nomi sono in onore ai nonni, coloro che iniziarono la secolare storia dell’azienda. Anche qui la tradizione diventa continuità, con un filo che lega inizio ‘800, presente e futuro.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente