JERMANN

BIANCO VENEZIA GIULIA IGT "VINTAGE TUNINA" 2017 - JERMAN

€45
  • abbinamenti A tutto pasto, ben si abbina tanto a primi tartufati quanto ad una grande varietà di piatti di pesce, soprattutto al forno.
  • alcol 13,5%
  • annata 2017
  • denominazione Venezia Giulia IGT
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • premi Gambero Rosso 3 BICCHIERI, Bibenda 5 Grappoli, DoctorWine 98/100, JAMES SUCKLING 94/100
  • regione Friuli Venezia Giulia (Italia)
  • temperatura di servizio 10-12°
  • vitigni Savignon Blanc, Chardonnay, Ribolla Gialla, Malvasia Istriana e Picolit

NOTE SENSORIALI:

Giallo paglierino brillante con riflessi dorati, al naso esprime un profumo intenso, ampio, di grande eleganza e persistenza, con sentori di miele e fiori di campo. Al palato è morbido, molto armonico, lunghissimo e pieno. Una leggera freschezza ed acidità ne accompagnano lo svolgimento fino ad una chiusura impeccabile per pulizia.

CURIOSITÁ:

Considerato da Luigi Veronelli “il Mennea dei vini italiani”, poi vino dell’anno annata 1997 per il Gambero Rosso e Oscar del vino annata 1998 per l’Associazione Italiana Sommelier, il Vintage Tunina è unanimemente considerato come uno dei più grandi bianchi della Penisola. Un vino che nasce nel 1975 da un’attenta selezione delle uve migliori dei vigneti di Jermann e che si esprime nel bicchiere con una stoffa ed un’eleganza che solo i grandi hanno. Il Venezia Giulia Bianco IGT “Vintage Tunina” di Jermann è un vino già oggi buonissimo, capace al tempo stesso di regalare emozioni anche a distanza di molti anni.

La cantina Jermann nasce dalla passione e lungimiranza di una famiglia di origine slovena, arrivata a Villanova di Farra, in Friuli, nel 1881. Da semplici mezzadri i membri della famiglia divennero in pochi anni proprietari di vigneti. A dare una svolta importante all’attività familiare fu negli anni Settanta Silvio Jermann che, dotato di estro giovanile e fantasia, condusse la cantina familiare ai vertici italiani e poi mondiali della qualità: non più vini pesanti, forti e austeri, ma nettari profumati e armonici, creati secondo logiche e metodologie più moderne, ma sempre nel rispetto della tradizione.

Oggi che i vini Jermann sono tra i più apprezzati di tutto il Friuli e conosciuti a livello internazionale, la proprietà familiare si estende su 150 ettari, di cui 130 adibiti a vigneto. I vigneti sono sparsi in tre zone principali: sulla pregiata collina di Ruttars, dove le piante godono di un terreno leggero e fresco e di un microclima non troppo caldo con abbassamenti termici notturni; sui terreni sassosi dell’Isonzo, in un’area soleggiata, ma ventilata; a Villanova di Farra, dove ha sede l’antica cantina, in una porzione molto suggestiva del territorio della Doc Collio. Una nuova cantina è stata costruita attorno ai vigneti di Ruttars, dotata delle più moderne tecnologie e popolata da grandi botti di rovere che creano un’atmosfera davvero magica e irripetibile. Qui nascono grandi punti di riferimento enologici come il Vintage Tunina, il Vinnae, i bianchi da monovitigno, lo Chardonnay W...Dreams, il Pignacolusse e il Blau Blau, un rosso antico ma al contempo moderno e innovativo.

Jermann è autore di vini di grande qualità e prestigio internazionale, tra i più importanti artefici dell’ottima reputazione di cui oggi gode tutta la produzione della regione friulana. L’amore per il territorio e per i grandi vitigni autoctoni guidano il lavoro e concorrono a offrire risultati di successo: una magnifica gamma di bianchi eccezionali e pluripremiati, ma anche di rossi robusti e tradizionali. Vini che hanno semplicemente scritto la storia del vino italiano e che hanno contribuito alla fama mondiale del Friuli.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Nota bene: date le elevate temperature attuali, per preservare al meglio le caratteristiche dei tuoi vini, effettueremo le spedizioni dal lunedì al giovedì, in modo da non lasciare in giacenza le bottiglie per tutto il weekend.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente