CHATEAU LE PUY

BORDEAUX COTES DE FRANCS "Emilien" 2015 - CHATEAU LE PUY

€40
  • abbinamenti Si sposa alle seconde preparazioni a base di carne, e in particolare è da abbinare all’agnello al forno.
  • alcol 13%
  • annata 2015
  • denominazione Bordeaux Côtes de Francs AOC
  • filosofia TRIPLE A
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Bordeaux (Francia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni merlot 85%, cabernet sauvignon 14%, carménère 1%

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Rosso rubino alla vista, tendente al granato con l’invecchiamento. Il naso è ricco di prugne, more, ciliegie, seguiti da un deciso boisé. Al palato è carico e brillante, con tannini rotondeggianti e una bella persistenza.

PERCHE' CI PIACE:

Le uve che compongo il blend sono raccolte manualmente in piccole ceste, e vengono completamente diraspate prima di essere pressate. Dopo la fermentazione, anaerobica e in vasche di cemento, riposa per due anni in barrique e in botti di rovere. Dritto e leale, si concentra sul frutto, regalando nel contempo un finale lungo e piacevolmente complesso.

Château Le Puy appartiene alla famiglia Amoreau, viticoltori francesi con una storia alle spalle di oltre quattro secoli, che sin dal lontano 1600 tramandano e preservano l’autenticità e la genuinità dei propri vini grazie al profondo rispetto per la natura e per il territorio e grazie alla meticolosa cura tanto in vigna quanto in cantina. Oltre a Château Le Puy, storica tenuta degli Amoreau, agli inizi del 2000 Jean-Pierre Amoreau acquista anche Château Pimpine, di cui ne curava già da tempo i suoi 13 ettari. Oggi è lui, con l'aiuto del figlio Pascal, che conduce entrambe le realtà della zona di Bordeaux, seguendo pienamente una filosofia di agricoltura biodinamica e metodi ancestrali.
Tutti i vigneti di proprietà, che complessivamente arrivano a superare i cinquanta ettari, si distendono sul plateau roccioso di Saint-Émilion e di Pomerol, hanno un'età media di circa cinquant’anni e sono suddivisi in tre parcelle che poggiano su un suolo fatto prevalentemente di argilla, silice e calcare. L'uva a bacca rossa maggiormente coltivata è il merlot (85%) a cui si aggiungono cabernet sauvignon, cabernet franc e malbec, mentre l'unica varietà a bacca bianca piantata è il sémillon. Château Le Puy elabora otto etichette, tutte ""Triple A"", di cui cinque vini rossi, due bianchi (di cui uno da uve sémillon colpite da botrytis cinerea) e un rosato. Vini di Bordeaux dallo stile inconfondibile e territoriale, dal profilo elegante e di grande bevibilità.
Dal 1998 in poi, grazie a un’estrema cura e grazie a una scrupolosa selezione delle uve migliori, Château Le Puy produce i suoi vini senza aggiunta di solfiti, di zuccheri e di lieviti durante la fermentazione, senza chiarifiche né filtrazioni nelle fasi successive, favorendo una maturazione lenta e progressiva dei vini stessi, aumentandone il potenziale d’invecchiamento e l’espressività del terroir.
In particolare sono da menzionare lo Château Le Puy “Duc de Nauves”, un Côtes de Bordeaux AOC a base di merlot, cabernet franc e cabernet sauvignon, e lo Château Le Puy “Emilien”, rosso ottenuto da merlot, con piccole percentuali di cabernet sauvignon e carménère 1%.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente