FONTODI

Chianti Classico Gran Selezione "Vigna del Sorbo" 2015 - Fontodi

€60
  • abbinamenti Perfetto da bere con risotto al sugo di carne, selvaggina, carne rossa in umido, pasta al sugo di carne, carne arrosto e grigliata.
  • alcol 15%
  • annata 2015
  • denominazione Chianti Classico DOCG
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Toscana (Italia)
  • temperatura di servizio 18-20°
  • vitigni Sangiovese 90%, Cabernet Sauvignon 10%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Il “Vigna del Sorbo” Chianti Classico Gran Selezione si annuncia alla vista con un colore rosso rubino luminoso, attraversato da lampi più granata nell’unghia. Il naso pullula di profumi ben orchestrati, in cui si rintracciano note di frutta e spezie, da cui emerge anche un rimando alla viola. All’assaggio è di ottimo corpo, caloroso e penetrante, con un sorso contraddistinto da un gusto sapido e minerale; chiude con un finale di notevole persistenza.

PERCHÉ CI PIACE:

Il rosso Chianti Classico Gran Selezione “Vigna del Sorbo” è un vino che, dal piccolo villaggio di Panzano in Chianti, dove ha sede Fontodi, è giunto sino ai vertici delle principali guide di settore, nazionali e internazionali. Si fanno fatica infatti a contare i premi e i riconoscimenti che quest’etichetta miete ogni anno, confermando la cantina come una delle realtà di riferimento per la produzione di DOCG Chianti Classico, qui declinato nella versione Gran Selezione, e quindi soggetto a norme produttive ancora più stringenti e rigorose. Una bottiglia complessa, con profumi stratificati, che assaggio dopo assaggio, grazie anche al deciso grado alcolico, risveglia tutti i sensi. Semplicemente magnifico.

Questo Chianti Classico Gran Selezione “Vigna del Sorbo” nasce da un accurato blend realizzato da Fontodi. Accanto a un 90% di Sangiovese, assoluto protagonista del terroir della Toscana, troviamo anche un 10% di Cabernet Sauvignon, internazionale che ha ampiamente dimostrato di poter raggiungere ottimi livelli qualitativi all’interno dei confini regionali. Le uve, che crescono su piante di 40 anni, in vigneti esposti verso sud-ovest, una volte raccolte e portate nei locali adibiti alla vinificazione, fermentano spontaneamente grazie alla presenza di lieviti indigeni in contenitori d’acciaio inox, macerando a temperatura controllata per 3 settimane. Quindi si passa alla fase di invecchiamento, in cui il vino riposa, per 24 mesi, in barrique di Troncais e Allier, nuove al 50%.

La Tenuta Fontodi si trova nel cuore del Chianti Classico, più precisamente nella vallata che si apre a sud di Panzano, detta "Conca D'oro" per la posizione dei suoi terreni particolarmente vocati alla viticoltura. Non a caso i vini di Fontodi erano già famosi all'inizio di questo secolo, come attestano i numerosi riconoscimenti ottenuti in altrettante manifestazioni internazionali. Fontodi appartiene dal 1968 alla famiglia Manetti, dedita da secoli ad un'altra attività tipicamente chiantigiana, la produzione dei celebri pavimenti in cotto. Proprio nel nome di questo forte legame col territorio, l'attività dell'azienda si è indirizzata, negli ultimi anni, verso il ritrovamento dell'originaria identità dei vini del Chianti Classico, fatta di una perfetta combinazione di armonia e complessità ed esaltata dalla adozione di adeguati metodi di coltivazione e delle più moderne tecniche enologiche. La ricerca si è rivolta in particolare al Sangiovese, con lo scopo di esprimere le potenzialità notevolissime e per certi versi ancora inesplorate di questo vitigno, all'interno della realtà pedo-climatica di Panzano. Frutto di questo lavoro delicato e complesso sono da un lato l'innalzamento qualitativo dei vini Chianti Classico e dall'altro la nascita del Flaccianello della Pieve e del Vigna del Sorbo.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente