FONTODI

Colli Toscana Centrale Rosso IGT “Flaccianello della Pieve” 2016 - Fontodi

€139,90 €150
  • abbinamenti Richiede in abbinamento preparazioni a base di carne rossa, cacciagione o selvaggina. Ottimo con il capriolo in salsa di funghi porcini.
  • alcol 15%
  • annata 2016
  • denominazione Colli della Toscana Centrale IGT
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75l
  • giudizio 3k 10/10
  • premi ROBERT PARKER 100/100 - ANTONIO GALLONI 98/100 - JAMES SUCKLING 97/100 - WINE SPECTATOR 96/100
  • regione Toscana (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Sangiovese 100%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Al calice il colore è rosso rubino intenso e luminoso. Il bouquet olfattivo è complesso e ricco, e si apre al naso lasciano percepire toni floreali di viola mammola, poi richiami al ribes, alla marasca e alle visciole sotto spirito, infine sfumature terziarie di cuoio, tabacco e china. Caldo ed elegante al palato, è guidato da una nobile trama tannica e da un finale lunghissimo, caratterizzato da raffinati retrogusti balsamici.

PERCHÉ CI PIACE:

Tra le etichette-simbolo del sangiovese della zona del Chianti, il “Flaccianello della Pieve” è un rosso di grande carattere, tra i più eccellenti e importanti prodotti nei Colli della Toscana Centrale, nonché tra i primi “Supertuscan” ottenuti unicamente da sangiovese. Nasce da una selezione delle migliori uve aziendali, e riposa in barrique di rovere per due anni. È un grande vino, sfaccettato ed energico, potente negli aromi e articolato nella struttura, con una progressione gustativa ritmata e succosa. È l’etichetta di punta della cantina Fontodi, prodotta esclusivamente nelle annate in cui il raccolto esprime i massimi livelli qualitativi. È un rosso da lasciare affinare in bottiglia come minimo per una decina d’anni, per poi goderlo in tutta la sua elegante forza, durante le occasioni più importanti.
La Tenuta Fontodi si trova nel cuore del Chianti Classico, più precisamente nella vallata che si apre a sud di Panzano, detta "Conca D'oro" per la posizione dei suoi terreni particolarmente vocati alla viticoltura. Non a caso i vini di Fontodi erano già famosi all'inizio di questo secolo, come attestano i numerosi riconoscimenti ottenuti in altrettante manifestazioni internazionali. Fontodi appartiene dal 1968 alla famiglia Manetti, dedita da secoli ad un'altra attività tipicamente chiantigiana, la produzione dei celebri pavimenti in cotto. Proprio nel nome di questo forte legame col territorio, l'attività dell'azienda si è indirizzata, negli ultimi anni, verso il ritrovamento dell'originaria identità dei vini del Chianti Classico, fatta di una perfetta combinazione di armonia e complessità ed esaltata dalla adozione di adeguati metodi di coltivazione e delle più moderne tecniche enologiche. La ricerca si è rivolta in particolare al Sangiovese, con lo scopo di esprimere le potenzialità notevolissime e per certi versi ancora inesplorate di questo vitigno, all'interno della realtà pedo-climatica di Panzano. Frutto di questo lavoro delicato e complesso sono da un lato l'innalzamento qualitativo dei vini Chianti Classico e dall'altro la nascita del Flaccianello della Pieve e del Vigna del Sorbo.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 49€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente