ENVINATE

VINOS ATLANTICOS TINTO "TAGANAN MARGALAGUA" 2020 - ENVINATE

FG icon
€47
  • abbinamenti Perfetto con carne alla brace
  • alcol 12%
  • annata 2020
  • denominazione Vinos Atlanticos
  • filosofia Biologico
  • formato 0,75 L
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Canarie (Spagna)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Listan, Listan Prieto, Baboso, Negramoll, Malvasia e altri

NOTE SENSORIALI:

Naso delicato e grazioso, che ricorda quasi Gamay. Estremamente "user-friendly" per un rosso canarino, in quanto sembra esserci zero riduzione sul naso, forse questa è la magia del sito margalagua. Di corpo medio-leggero, con tannini morbidi e rustici.

CURIOSITÀ:

Táganan Parcela Margalagua Margalagua, o "Madre dell'Acqua", è il nome di una piccola parcella unica coltivata biologicamente da viticultore José Angel Alonso e Envinaté. Questo sito di vigneti insidiosamente ripido si trova tra i 150-250 metri di altitudine appena sopra l'Oceano Atlantico, sul lato nord di Tenerife. Come era tradizione con i vigneti molto antichi di Tenerife, Margalagua è mescolato piantato con molti diversi vitigni autoctoni (troppi per essere nominati qui) come Listan, Listan Prieto, Baboso, Negramoll, Malvasia, ecc. Le viti hanno almeno 100 anni, non allevate (crescono selvatiche sul terreno) e piantate sulle proprie radici, come è tipico delle isole Canarie prive di fillossera. Questo vino è stato fermentato in vecchie botti da 500 litri con i grappoli d'uva interi inclusi, e poi allevato in botti neutre di rovere francese da 500 litri per 11 mesi.

Envínate (tradotto come "vino te stesso") nasce da un'idea di 4 amici, i viticoltori Roberto Santana, Alfonso Torrente, Laura Ramos e José Martínez. Questa banda di 4 persone si è formata nel 2005 mentre studiava enologia all'Università miguel hernandez di Alicante. Dopo la laurea, hanno formato una società di consulenza enologica, che si è evoluta in Envínate, un progetto che si concentra sull'esplorazione di parcelle distintive principalmente nelle regioni inflette dell'Atlantico di Ribeira Sacra e delle Isole Canarie. Il loro obiettivo collettivo è quello di produrre vini profondamente puri e autentici che esprimano il terruño di ogni pacco in modo chiaro e conciso. A tal fine, in nessuno dei vigneti di Envínate non vengono utilizzati prodotti chimici, tutte le parcelle vengono raccolte a mano, le uve sono calpestate e i vini vengono fermentati esclusivamente con lieviti selvatici, con una percentuale variabile di grappoli d'uva interi inclusi. Per l'invecchiamento, i vini vengono allevati in vecchie botti e cemento, e lo zolfo viene aggiunto solo all'imbottigliamento, se necessario. I risultati sono alcuni dei vini più eccitanti e onesti prodotti oggi in Spagna.

I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente