FERRARI

Trento Doc Brut Riserva "Perlé Rosé" 2015 - Ferrari

€40
  • abbinamenti Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei
  • alcol 12,5%
  • annata 2015
  • denominazione Trento DOC
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 8/10
  • regione Trentino Alto Adige (Italia)
  • temperatura di servizio 4-6°
  • vitigni Chardonnay 20%, Pinot Nero 80%

NOTE SENSORIALI:

Colore rosa ramato. Profumo elegante, intenso e fruttato, con sentori di buccia d'arancia, lampone, ribes e rosa. Gusto elegante, vellutato e speziato.

CURIOSITÁ:

Il Trento Spumante Brut Perlé Rosé della storica cantina Ferrari, aderente al Consorzio Trento doc e famosa a livello internazionale è uno spumante eccezionale che, prodotto secondo il metodo classico, è l'esito di un uvaggio composto da Pinot Nero (80%) e da Chardonnay (20%). Un millesimato che è una celebrità, il Perlé Rosé è il portabandiera del Trento DOC, non a caso nel 2009 è stato classificato da Luca Gardini, uno dei sommelier italiani più importanti, come uno dei 50 vini migliori al mondo. Una vera e propria eccellenza, ottimo assaporato giovane e straordinario se lasciato riposare in cantina per 3-4 anni. Questo spumante dalla buona evoluzione è il frutto di una raccolta manuale delle uve, eseguita intorno a metà settembre, dopodiché segue una lavorazione secondo le fasi del Metodo Classico. Il Trento Spumante Brut Perlé Rosé effettua quindi la sua seconda rifermentazione in bottiglia, successivamente rimane a contatto con i propri lieviti per almeno 5 anni. Il risultato è uno spumante elegante, molto raffinato, di ottima struttura e di buona persistenza.
Una cantina che non ha bisogno di presentazioni, il cui mito nasce grazie all’intuito di un uomo, Giulio Ferrari, e al sogno di creare in Trentino un vino capace di confrontarsi con i migliori Champagne francesi. Un vero e proprio pioniere, Giulio Ferrari: è lui infatti che per primo intuisce la straordinaria vocazione della sua terra, lui che per primo diffonde lo chardonnay in Italia. È così che comincia a produrre poche selezionatissime bottiglie con un culto ossessivo per la qualità. Vini che da subito entrano nel cuore degli appassionati più esigenti che mai, in Italia, avevano trovato spumanti così eleganti, fini e sorprendenti. Non avendo però figli, Giulio Ferrari cerca un successore cui affidare il suo sogno.
Fra i tanti pretendenti sceglie Bruno Lunelli, titolare di una famosa enoteca di Trento. Grazie alla passione e al talento imprenditoriale, Bruno riesce in pochissimo tempo - siamo nella prima metà degli anni ’50 - a incrementare la produzione, senza mai scendere a compromessi con la qualità, seguendo quella stessa linea tracciata dal fondatore. La tradizione continua, e Bruno Lunelli trasmette la passione ai suoi figli: sotto la guida di Franco, Gino e Mauro, Ferrari diventa leader in Italia e sinonimo del brindisi italiano per eccellenza. In questi anni vedono la luce alcune delle etichette destinate a entrare nella storia: sono il Ferrari Rosé, il Ferrari Brut Perlé e il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.
Oggi, a distanza di oltre cento anni, Ferrari è sinonimo stesso dei migliori spumanti italiani. Una superficie vitata che si attesta sui centoventi ettari, per una produzione che sfiora i quattro milioni e mezzo di bottiglie all’anno: vini unici, veri e propri inni alla grandezza di una cantina senza eguali, e di un territorio - quello di Trento - che ha dimostrato di poter offrire alcune delle migliori bollicine del mondo.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente