TENUTA DI CAPEZZANA

ROSSO DI TOSCANA IGT "GHIAIE DELLA FURBA" 2016 - TENUTA DI CAPEZZANA

€27,90 €35
  • abbinamenti Ideale per accompagnare le carni rosse, è da provare insieme al filetto di vitella in crosta di patate.
  • alcol 15%
  • annata 2016
  • denominazione Toscana Igt
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Toscana (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Cabernet Sauvignon 50%, Merlot 25%, Syrah 25%

NOTE SENSORIALI:

Il rosso toscano “Ghiaie della Furba” di Capezzana si palesa all’occhio con un colore tipicamente rubino, caratterizzato da una forte concentrazione cromatica. Generoso e “sintetico” il naso, che riesce a offrire diverse sfumature con un’ottima linearità: dal fruttato si va verso la macchia mediterranea, mentre in sottofondo subentrano delle spezie miscelate a rimandi di erbe aromatiche. Corposo e muscolare l’ingresso al palato, con un sorso caratterizzato da un’impronta calda e da un’ottima struttura tannica. Un’etichetta che nasce dal pensiero del Conte Ugo Contini Bonacossi nel lontano 1979, desideroso di creare nella zona di Carmignano un blend dall’uvaggio tipicamente bordolese; oggi, a distanza di quarant’anni, non si può che confermare la bontà dell’intuizione avuta da Ugo, raccontando un’etichetta che tocca uno dei più alti apici qualitativi di tutta la Toscana.

CURIOSITÁ:

Il “Ghiaie della Furba” Capezzana è un rosso che riprende l’idea vincente di concentrarsi su assemblaggi divitigni internazionali in terra toscana. Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah si uniscono infatti perfettamente, dando vita a un vino dai profumi ampi e ricchi, anticipazione di un sorso in cui sono i tannini a scandire il ritmo della beva senza mai risultare troppo “ingombranti”. Un’etichetta che durante le annate si mantiene sempre su un livello costante, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dalla cantina. Questo “Ghiaie della Furba” viene realizzato da Capezzana partendo da un taglio in cui ritroviamo Cabernet Sauvignon assieme a Merlot e Syrah. Queste tre varietà crescono in terreni composti da scisti e argille, a circa 200 metri sul livello del mare, esposti verso sud e sud-ovest; le viti hanno un’età media compresa fra i 28 e i 40 anni. La vendemmia è diversificata a seconda della varietà raccolta, e si può però ricomprendere fra i primi di Settembre e i primi di Ottobre. Il mosto fermenta in acciaio per 7 giorni, macerando lungamente per altri 13 giorni; la malolattica si svolge successivamente, una volta che il vino è trasferito in barrique. L’affinamento finale si svolge dapprima per18 mesi in barrique, poi per altri 18 mesi in vetro.

Molto antica è l'origine di Capezzana , infatti già 3000 anni fa gli Etruschi producevano vino, come si evince dai cocci dei vasi vinari trovati nei campi.

Il nome Capezzana deriverebbe dal luogotenente di Silla, Capitus che avrebbe avuto in dono la tenuta da Silla alla fine della sua carriera. Nei secoli la tenuta ha cambiato molti illustri proprietari: i Cantucci, imparentati con i Medici, i Marchesi Bourbon del Monte, gli Adimari Morelli, i Franchetti Rothscild e nel 1920 i Contini Bonaccossi. Negli anni la Tenuta si è ampliata con l'acquisizione di due nuove fattorie del Marchese Niccolini: "il Poggetto" e " Trefiana".

Oggi la proprietà dei Conti Bonaccossi raggiunge i 670 ettari, 140 dei quali coltivati a vite e 104 a uliveto e comprende 3 fattorie e 120 poderi. La Tenuta si trova nel comune di Carmignano, in provincia di Prato, terra particolarmente vocata per la produzione di vino.

Il riconoscimento DOC la Tenuta di Capezzana lo ha ottenuto nel 1969 e la DOCG nel 1988. La cantina storica, che risale, nella sua parte più antica al 1500, è situata nel complesso centrale della tenuta, dove si trovano anche la fattoria e la villa patronale. Fra i vini prodotti dalla Tenuta di Capezzana, si segnala il "Villa di Capezzana", un ottimo "blend" di Sangiovese e di Sauvignon.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Nota bene: date le elevate temperature attuali, per preservare al meglio le caratteristiche dei tuoi vini, effettueremo le spedizioni dal lunedì al giovedì, in modo da non lasciare in giacenza le bottiglie per tutto il weekend.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente