GATTO PIERFRANCESCO

RUCHE' DI CASTAGNOLE MONFERRATO DOCG "CARESANA" 2019 - GATTO PIERFRANCESCO

€15
  • abbinamenti Ottimo con preparazioni importanti e strutturate, formaggi mediamente stagionati e saporiti, carni rosse e selvaggina in genere. Da provare con Castelmagno e tome piemontesi, agnolotti e finanziera.
  • alcol 15,5%
  • annata 2019
  • denominazione Ruchè di Castagnole di Monferrato DOCG
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Monferrato (Piemonte - Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Ruchè 100%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Rosso rubino intenso dalle sfumature purpuree. Offre un quadro olfattivo intenso e fine, su note di more, lamponi e ciliegie, a cui seguono frutta sciroppata e note floreali. Al palato non delude e si presenta vigoroso, caldo e vellutato, con una trama tannica in evidenza e un persistente finale fruttato.


PERCHÉ CI PIACE:

Il Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG di Pierfrancesco Gatto è una grande interpretazione di questo vitigno piemontese, della provincia di Asti. Leggermente aromatico e fruttato, conserva le sue doti di rusticità e piacevolezza di beva. Le uve sono selezionate in vigna e raccolte manualmente, prima di essere trasportate alla cantina in cassette. Riposa in botti di rovere per 3-5 mesi. Da stappare alcune ore prima del consumo.

"L’azienda agricola Gatto Pierfrancesco nasce nei primi anni del 1900 nella provincia di Asti, in Piemonte, e i suoi vigneti si estendono tra i Comuni di Castagnole Monferrato e Montemagno.
All’interno dell’azienda, di tipo familiare, si sono succedute almeno tre generazioni che si sono prese cura della filiera dalla produzione di uva, fino alla vendita all’ingrosso e al dettaglio dei vini.
Oggi l’azienda è in mano a Pierfrancesco Gatto che vi entra ufficialmente nel 1993, decidendo fin da subito di puntare sulla qualità e sulle varietà storiche delle zone piemontesi dedicandosi in particolare alla Barbera e al Grignolino.
La zona in cui sorge l’azienda agricola Gatto Pierfrancesco è nota fin dal Medioevo per essere uno dei centri della produzione vitivinicola del Piemonte. Il territorio collinare favorisce infatti lo sviluppo delle vigne grazie ad un clima che non è mai né troppo caldo né troppo freddo. Grazie a queste condizioni favorevoli ha trovato i luoghi adatti per svilupparsi il vitigno Ruchè, importato dai monaci cistercensi che provenivano dalla Borgogna.
Ruchè, Barbera, Grignolino e Monferrato Rosso sono i tipi di vino prodotti dall’azienda, che raccolgono e ripropongono in toto le tradizioni e i gusti dei vini piemontesi. Fra questi spiccano il Ruchè di Castagnole Monferrato e la Barbera d’Asti.
Il Ruchè di Castagnole Monferrato si contraddistingue per essere un vino rosso DOCG prodotto dall'omonimo vitigno autoctono. Riscoperto solo da alcuni anni, il Ruchè è uno dei prodotti tipici di Castagnole Monferrato e dell’azienda agricola Gatto, in particolare, che ne fa un fiore all'occhiello della propria produzione arrivando a commercializzare anche all’estero parte delle 33.000 bottiglie realizzate.
Il Barbera d’Asti è un tipo di vino molto noto e diffuso, tant’è che permette all’azienda una produzione e un’esportazione importante. Dal vigneto vengono prodotte e lavorate svariati vini, per garantire l'espressività del terroir e del varietale nonché le diverse peculiarità a seconda degli usi e degli abbinamenti con i cibi."

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente