PASSOPISCIARO

Terre Siciliane Igt "Franchetti" 2016 - Passopisciaro

€115
  • abbinamenti Si sposa bene con piatti a base di carne, magari con un girello di manzo al tartufo nero.
  • alcol 15,5%
  • annata 2016
  • denominazione Terre Siciliane IGT
  • filosofia tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • premi AIS 4 Viti ANTONIO GALLONI 98/100 FALSTAFF 95/100 ROBERT PARKER 94/100
  • regione Sicilia (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni petit verdot 70%, cesanese d’Affile 30%

NOTE SENSORIALI:

È un vino dal colore saturo e scuro, vivace e lussuoso. Il bouquet è opulento e caratterizzato da note fruttate, seguite da spezie, cuoio e pietra di granito. In bocca la struttura è possente e generosa, il vino è robusto, invitante, morbido, ricco, lunghissimo.

CURIOSITÁ:

Questo Terre Siciliane IGT “Franchetti” è il vino di punta della tenuta di Passopisciaro, prodotto da uve di petit verdot e cesanese d’Affile piantate sui terreni rocciosi e sabbiosi dell'Etna “un Super-Etna”, riprendendo l'idea dei Super-Tuscan. Monica Larner, del Robert Parker’s The Wine Advocate, si chiede “Ci si domanda pertanto come abbia potuto quest’uomo fare tanto per valorizzare il territorio dell’Etna e allo stesso tempo piantare il Petit Verdot? E’ un visionario oppure un folle completo? La risposta è che nella sua mente brillante, Andrea Franchetti è tutte e due le cose, e per di più continua imperterrito a marciare per la sua strada al suono della sua musica.” Così questo vino omonimo.

Passopisciaro è la cantina siciliana da cui è nato il concetto di “vini delle contrade dell’Etna”, audacemente sviluppato da Andrea Franchetti. La cantina si trova a Passopisciaro, frazione di Castiglione di Sicilia, da cui prende il nome e dove si è sviluppata appunto l’idea di Contrade, veri e propri cru dell’Etna: Porcaria, Chiappemacine, Sciaranuova, Rampante e Guardiola.

Andrea agli inizi degli anni 2000 aveva infatti intuito che diverse altitudini, terre laviche e microclimi creavano dei vini con caratteristiche assolutamente diverse e proprie, non classificabili come generici vini dell’Etna. I 26 ettari delle vecchissime vigne di Passopisciaro, allevate ad alberello, si sviluppano infatti tra i 550 e i 1000 metri su terreni molto diversi tra loro. Qui ogni singolo appezzamento viene allevato come esemplare unico e segue differenti processi di crescita per far giungere l’uva a maturazione al meglio delle caratteristiche offerte dal territorio.

Tutti i vini di Passopisciaro si contraddistinguono per eleganza e mineralità, conservando tutta la magia dell’Etna in ogni bottiglia. Gli amanti delle vendemmie d’alta quota e del Nerello Mascalese non possono perdersi le sue contrade sull’Etna.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente