TENUTA GUADO AL TASSO-ANTINORI

Toscana Rosso IGT “Matarocchio” 2011 - Tenuta Guado al Tasso

€300
  • abbinamenti A tutto pasto, si abbina a ricchi primi a base di ragù, ad arrosti e carni in umido.
  • alcol 14%
  • annata 2011
  • denominazione Toscana IGT
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Toscana (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Cabernet franc 100%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Rosso rubino intenso. Al naso esprime una complessità di rara grazia, da cui emergono note di cacao, ribes, more di rovo. Tutti sentori che riconducono al cabernet franc nella più nobile delle espressioni. Al palato è setoso, ricco, profondo e avvolgente, di grande persistenza. 

PERCHÉ CI PIACE:

La Tenuta Guado al Tasso si trova vicino a Bolgheri, sulla costa toscana, al centro del cosiddetto "anfiteatro bolgherese": morbide colline circondano una splendida piana degradando fino al mare e creando un microclima dalle caratteristiche uniche. Il Matarocchio nasce solo nelle migliori annate da un’attenta selezione di sole uve di cabernet franc, nobile varietà di origine bordolese. Vinificato in acciaio, è rosso che viene riposto in barrique nuove di rovere francese dove, entro la fine dell’anno, completa la fermentazione malolattica. L’affinamento si estende per 18 mesi, periodo durante il quale ogni fusto viene controllato e seguito singolarmente. Al termine dell’affinamento si decide infatti di imbottigliare soltanto quelle barrique identificate come migliori dal punto di vista dell’integrazione con il vino. È così che nasce un rosso epico, di straordinaria eleganza e raffinatezza, capace di un futuro radioso.

Guado al Tasso è la tenuta di Bolgheri di Antinori, una delle famiglie storiche del mondo del vino, che già nel 1385 si occupava di viticoltura in Toscana. Alle storiche proprietà nell’area del Chianti Classico, Antinori ha aggiunto nel corso degli anni altri possedimenti nel centro Italia, tra cui quello di Bolgheri. La tenuta Guado al Tasso si trova nello splendido territorio della costa toscana, un’area relativamente giovane nel panorama della tradizione della vitivinicola della regione, che ha cominciato a diventare famosa solo nel secondo dopoguerra. Le terre, poco adatte al Sangiovese, non erano ritenute di particolare pregio fino a quando non è cominciata coltivazione dei vitigni internazionali a bacca rossad’origine bordolese o provenienti dalla Valle del Rodano.

La tenuta Guado al Tasso si estende complessivamente su una superficie di circa 320 ettari, nel cuore dell’anfiteatro bolgherese. La zona è prevalentemente pianeggiante e si trova tra il litorale tirrenico e i primi rilievi collinari che corrono paralleli alla costa e proteggono l’area dai venti freddi di nord-est. Il clima è tipicamente mediterraneo, caldo e sempre molto ventilato grazie alle dolci brezze del mar Tirreno. La vicinanza del mare dona all’atmosfera una luminosità incredibile, che rende la vegetazione e la vite rigogliosa. I suoli sono piuttosto eterogenei e sono prevalentemente composti da terre d’origine alluvionale, da sabbie, ciottoli, argille e limo, con presenza di scheletro.

In queste particolari condizioni pedoclimatiche, i vitigni a bacca rossa francesi hanno trovato una seconda casa. Il Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc, il Merlot, la Syrah e il Petit Verdot si esprimono su alti livelli qualitativi, potenza ed eleganza. Alle piacevoli note fruttate si uniscono sfumature di macchia mediterranea, tocchi balsamici, cenni minerali e iodati tipici del terroir bolgherese. È in questa terra che nascono alcuni dei vini rossi più prestigiosi in assoluto, famosi in tutto il mondo e simbolo dell’eccellenza italiana. Nonostante sia una terra fondamentalmente vocata alla coltivazione di uve a bacca rossa, a Bolgheri si coltiva con ottimi risultati anche il Vermentino e si producono interessanti vini rosati.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente