ABBAZIA DI NOVACELLA

ALTO ADIGE DOC GEWURZTRAMINER 2023 - ABBAZIA DI NOVACELLA

FG icon
€12,80 €15
  • abbinamenti È perfetto in abbinamento a preparazioni a base di pesce o crostacei.
  • alcol 13,5%
  • annata 2023
  • denominazione Alto Adige DOC
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 L
  • giudizio 3k 8/10
  • regione Trentino Alto Adige (Italia)
  • temperatura di servizio 10-12 °C
  • vitigni Gewurztraminer 100%

NOTE SENSORIALI:

Il Gewurztraminer dell’Abbazia di Novacella si presenta con un colore giallo paglierino intenso. Il suo profumo si apre ad una complessità fruttata e floreale di rosa, litchi, fichi secchi e pompelmo, con un finale di spezia dolce come la vaniglia, del tutto attribuibile all’identità aromatica del vitigno. Un corpo di buona struttura ed un ottimo bilanciamento tra freschezza e alcolicità forniscono il supporto all’intensità gustativa che scandisce il sorso.

CURIOSITÁ:

Proviene da vigneti collocati ad un’altitudine compresa tra 600 e 700 metri sul livello del mare. Sono definiti da terreni ghiaiosi, limosi e sabbiosi, con filari esposti in direzione Sud e Sud-Ovest. Dopo la vendemmia, in cui le uve sono accuratamente selezionate e raccolte, i grappoli vengono sofficemente pressati ed il mosto ottenuto è avviato alla fase di fermentazione alcolica per mezzo dell’attività dei lieviti indigeni, all’interno di vasche di acciaio. 

Nonostante il secolare ruolo nel tramandare le tradizioni vitivinicole dei rispettivi territori, non sono molte le abbazie oggi ancora attive nella produzione di vino. Quella di Novacella, non lontano da Bolzano, è tra queste: una splendida realtà portata avanti con dedizione e impegno dai monaci agostiniani, per una cantina capace di coniugare numeri e qualità come poche altre cantine in Alto Adige riescono a fare.
L’altitudine, compresa tra i 600 e i 900 metri sul livello del mare, poi il clima fresco e i terreni ricchi di minerali, sono fattori ideali per far sì che si sviluppino ottimamente gli aromi e la sapidità tipici dei vini bianchi della Valle Isarco, come il Sylvaner, il Kerner, il Müller Thurgau, il Gewürztraminer e il Veltliner. Le varietà a bacca rossa prosperano invece nei vigneti dell’Abbazia situati nelle zone più a sud della provincia: da qui arrivano il Lagrein, vinificato nel podere di Mariaheim, il Pinot Nero, il Kalterersee e il Moscato Rosa del podere di Appiano. L’esperienza plurisecolare - all’abbazia si produce vino dal 1142 - combinata alle tecnologie enologiche più attuali, poi la grande passione e la professionalità di tutti i collaboratori, sono valori unici che contribuiscono a trasmettere ai vini dell’Abbazia di Novacella la personalità e la purezza che da sempre li contraddistinguono.
Nei 25 ettari vitati di proprietà, a cui se ne aggiungono altri cinquanta in affitto, sono banditi i diserbanti chimici e i trattamenti effettuati alle piante sono mirati e minimamente invasivi. In cantina, nulla viene lasciato al caso, a partire dalla pulizia, fino ad arrivare allo scrupoloso monitoraggio con cui viene seguito ogni singolo passaggio produttivo.
È in questa maniera che nasce l’intera serie dei vini dell’Abbazia di Novacella, a partire dalla linea classica, caratterizzata da un insuperabile rapporto qualità/prezzo, fino ad arrivare ai top di gamma, da includere senza ombra di dubbio tra i più pregiati vini di tutto l’Alto Adige.

I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente