PIPER-HEIDSIECK

CHAMPAGNE BRUT "RARE" MILLESIME' 1999 MAGNUM (ASTUCCIO LUXURY) - PIPER-HEIDSIECK

€550
  • abbinamenti Ideale in compagnia di portate raffinate come caviale, foie gras al curry verde, o un carpaccio di pettine all'olio di tartufo bianco
  • alcol 12%
  • annata 1999
  • denominazione Champagne AOC
  • filosofia tradizionale
  • formato 1,5 l
  • giudizio 3k 10/10
  • regione Champagne (FRANCIA)
  • temperatura di servizio 8-10°
  • vitigni Pinot Noir 30%, Chardonnay 70%

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

All'occhio è puro cristallo, dalla tonalità giallo citrino brillante, ravvivato da un perlage luminoso e persistente. I primi sentori che è possibile avvertire ricordano il caprifoglio, l'iris e il gelsomino. Poi è la volta di vetiver e legni esotici, arricchiti da note di pepe bianco, zenzero, cumino e un tocco minerale che valorizza la complessità di questa bolla. Al palato è setoso e morbido, delizioso, esotico, superbo.

PERCHÉ CI PIACE:

Incoronato "Champagne del decennio" 2000-2009, davanti a nomi del calibro di Clos du Mesnil di Krug, Dom Pérignon e Cristal di Louis Roederer, sempre entro il medesimo decennio di annate, il Rare Millésime è lo champagne iconico di casa Piper-Heidsieck, ennesima creazione del talentuoso chef de cave Régis Camus.

È il felice matrimonio di varietà Chardonnay della Montagna de Reims e Pinot Nero, provenienti da 8 cru della Champagne. Le uve godono di benefici climi soleggiati, in cui raggiungono il perfetto stadio di maturazione. Il Rare Millésime viene rilasciato dalla maison dopo ben 10 anni di affinamento sui propri lieviti.

La Piper-Heidsieck, fondata nel lontano 1785 da Florens-Louis Heidsieck, è una delle più antiche case produttrici di Champagne al mondo. Florens, infatti, dopo aver fondato la Heidsieck & Cie decise di inseguire un sogno: quello di creare una cuvée speciale per Marie Antoinette, regina di Francia.
Realizzata tale ambizione, lo Champagne in questione fu così apprezzato dalla regina che quest'ultima decise di diventare la prima ambasciatrice degli Champagne firmati Heidsieck. Negli anni successivi il successo della Maison si andò, pian piano, consolidando e i suoi prodotti divennero ben presto un must anche per molti attori di Hollywood, prima fra tutti Marilyn Monroe. Oggi la Piper-Heidsieck, dopo aver allietato, con i suoi Champagne, il Festival del Cinema di Cannes e la Notte degli Oscar e dopo essersi legata anche al mondo della moda e del lusso, fa parte del gruppo industriale EPI, al cui vertice troviamo Christopher Descours e tra i filari dei suoi vigneti e quelli dei suoi conferitori si coltivano le varietà più caratteristiche del terroir dello Champagne: chardonnay, pinot nero e pinot meunier.
Le viti, che crescono entro parcelle e cru qualitativamente importanti, vengono monitorate attentamente al fine di ottenere, costantemente, grappoli d'eccellenza e in cantina, dove si assemblano i diversi prodotti, si dà letteralmente vita alla peculiare identità di ciascuno Champagne. Dopo oltre due secoli di storia gli Champagne Piper-Heidsieck rimangono, ancora, i più famosi al mondo; il consolidamento di tale reputazione si deve, indubbiamente, anche allo Chef de Cave Regis Camus che, a partire dal 2002 è stato premiato, ben otto volte, come Miglior Chef de Cave dell’anno dall’International Wine Challenge. Attualmente la Piper-Heidsieck produce annualmente più di 6 milioni di bottiglie; benché tutte prestigiosissime, realizzate con una grande attenzione alla consistenza e alla qualità, tra le tante meritano sicuramente una menzione le Cuvée ""Rare"", veri e propri capolavori, prodotti soltanto nelle annate migliori e, purtroppo, in piccolissime quantità.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente