GIOVANNI ROSSO

BAROLO DOCG "CERRETTA" 2017 MAGNUM (ASTUCCIO DI LEGNO) - GIOVANNI ROSSO

FG icon
€178
  • abbinamenti Da provare con costata di Fassona, filetto con spugnole, pernice tartufata.
  • alcol 14%
  • annata 2017
  • denominazione Barolo DOCG
  • filosofia Tradizionale
  • formato 1,5 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 16/18°
  • vitigni Nebbiolo 100%

NOTE SENSORIALI:

Al naso risulta complesso ed importante con note di violetta, rosa appassita, ciliegia matura e pepe bianco. Al palato sfoggia la ricchezza di Serralunga, corpo solido, tannino avvolgente, setosa e precisa chiusura.

CURIOSITÁ:

Il Barolo Cerretta di Giovanni Rosso è una grande espressione di questo tipico vino piemontese, viene prodotto con uve Nebbiolo coltivate nell'omonimo cru di Serralunga d'Alba. Qui le vigne sorgono su terreni marnosi calcarei a 360 metri d'altitudine con esposizione a Est/Sud-Est. I vigneti sono di proprietà della famiglia Rosso dal 1920 anche se l'appezzamento è stato reimpiantato una prima volta nel 1984 e una seconda nel 2000.

Giovanni Rosso è uno storico produttore delle Langhe, uno di quei vignaioli che ha contribuito in maniera determinante alla fortuna e alla fama del Nebbiolo. Da oltre 100 anni la famiglia Rosso coltiva vigneti a compresi in una decina di cru prestigiosi di Serralunga d’Alba, tra cui Cerretta e La Serra, a cui si è aggiunto in anni più recenti il celebre Vigna Rionda. La svolta qualitativa intrapresa a partire dagli anni ’80 ha portato la famiglia a distinguersi tra i punti di riferimento del territorio, facendo dell’eccellenza il l’unico criterio da seguire in tutte le fasi della produzione, dalla vigna alla cantina. Nel 2001 Davide, il figlio di Giovanni, ancora giovanissimo ma già forte di importanti esperienze in Borgogna, ha preso le redini dell’attività familiare. Oggi è lui a seguire e dirigere tutti i lavori in vigna e in cantina, guidato dalla profonda convinzione che il vino debba essere “la perfetta copia del terroir”.

La cantina Giovanni Rosso dispone di 10 ettari suddivisi tra i migliori cru di Serralunga d’Alba, assieme a 6 ettari di recente acquisizione sulle pendici dell’Etna. Davide non fa uso di diserbanti ed effettua lavorazioni, solo quando necessario, a filari alterni. Le vinificazioni sono impostate su uno stile rigoroso e tradizionale, sfruttando solo i lieviti indigeni e avvalendosi di botti grandi di rovere francese per gli affinamenti. In questo modo viene perseguito con grandi risultati l’obiettivo di dare vita ad una produzione eccellente di grande eleganza, che sappia mantenere una stretta aderenza territoriale.

I vini Giovanni Rosso sono tra le migliori e più fedeli espressioni del territorio di Serralunga. Le etichette nata dagli storici cru sono dei punti di riferimento del Barolo, capaci di coniugare nobiltà d’espressione, equilibrio e ottima bevibilità. Tutta la produzione ha raggiunto grandi riconoscimenti in Italia e nel mondo. Si tratta di rossi intensi e di classe, di grande coerenza territoriale, fedeli ritratti degli importanti cru da cui nascono.

I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente