SERGIO ARCURI

CIRO' DOC ROSSO CLASSICO SUPERIORE "ARIS" 2016 - SERGIO ARCURI

€18,50
  • abbinamenti Si sposa alla perfezione con carni rosse o formaggi semistagionati. Perfetto con il caciocavallo.
  • alcol 14%
  • annata 2016
  • denominazione Cirò DOC
  • filosofia Triple A
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Calabria (Italia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Gaglioppo 100%

NOTE SENSORIALI:

Rosso rubino intenso alla vista. Propone al naso profondi toni di frutta a polpa scura matura, che vengono impreziositi da sfumature di cuoio e di liquirizia. La bocca è sorretta da una bella tensione gustativa. Vibrante e lunga la persistenza.

CURIOSITÁ:

Poco meno di due ettari di vigneto, lavorati secondo le norme dell’agricoltura biologica, danno vita al Cirò Rosso Classico Superiore DOC “Aris”, di Sergio Arcuri. Fermenta spontaneamente e riposa in vasche di cemento per 18 mesi. Fruttato, austero e sostenuto da una decisa trama tannica, qualitativamente si colloca ai vertici della sua denominazione, e viene proposto a un prezzo particolarmente vantaggioso.

L’azienda Sergio Arcuri nasce a Cirò nel 1880 con Peppe Arcuri, capostipite dell’azienda, che, grazie ad una forte passione per la coltivazione della vite e grande spirito di sacrificio, lavorava la terra con cavalli e asini. Succeduta poi al figlio Peppe che, già all’età di 9 anni, affianca il padre e ne apprende esperienza e tecnica, divenendo poi un qualificato produttore di un vino rosso genuino. Nel 1973 aprì una sua cantina di produzione e vendita. È l’anno 2009 a vedere l’inserimento del pronipote Sergio e del fratello Francesco che iniziano l’imbottigliamento del loro vino.

L’uva principe della cantina è la Gaglioppo, varietà a bacca rossa più conosciuta della regione, coltivata su circa quattro ettari di vigneti aziendali lavorati secondo i dettami di un’agricoltura biologica con sistema ad alberello e cordone speronato.Il clima arido, ventilato e caldo permette una maturazione spinta delle uve. Il suolo, composto dai famosi terreni rossi, è da quasi un secolo che non vede l’utilizzo di sostanze chimiche di sintesi. Come in vigna, anche in cantina il credo è lo stesso: fermentazioni spontanee con lieviti indigeni e nessun utilizzo di sostanze esogene. La vinificazione e l’affinamento vengono svolte all’interno di palmenti (vasche di cemento aperte). 

Pochi ettari ed una piccola produzione permettono di ottenere quattro etichette che rappresentano la massima espressione del territorio: “Aris”, “Il Marinetto”, “Più Vite Cirò Riserva”, e “Libera i sensi”. Sono vini commoventi che sanno di Calabria e che ripotano alla mente i profumi e i sapori dello Jonico. Schietti e puri, senza trucchi, dove l'anidride solforosa è utilizzata al minimo indispensabile e le fermentazioni sono sempre spontanee senza mai l'aggiunta di lieviti selezionati.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente