EMIDIO PEPE

Montepulciano d'Abruzzo Doc 2018 - Emidio Pepe

€45
  • abbinamenti Profondo ed elegante, il Montepulciano d'Abruzzo di Emidio Pepe è vino che ben si abbina a secondi piatti di carne, in particolare a base di agnello. Ottimi con i tradizionalissimi arrosticini.
  • alcol 14%
  • annata 2018
  • denominazione Montepulciano d'Abruzzo Doc
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • regione Abruzzo (Italia)
  • temperatura di servizio 16/18°
  • vitigni Montepulciano d'Abruzzo 100%

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Rosso rubino profondo. Sviluppa al naso sentori di frutta rossa matura, con tocco vinoso ed erbaceo. In bocca, grande slancio minerale, buona struttura tannica e corpo pieno. Si distende con equilibrio e audacia su vibrazioni fruttate. Persistente e armonico.

PERCHE CI PIACE:

Oggi è possibile affermare senza alcuna possibilità di smentita che sia il montepulciano il "re" dei vitigni abruzzesi. Non è sempre stato così, però: se in passato quello che ne risultava era vino troppo spesso giudicato come dalla pronta beva, poco predisposto all’invecchiamento, è soprattutto grazie al grande lavoro portato avanti dalla cantina di Emidio Pepe se questi pregiudizi sono completamente scomparsi. Ci è voluto tempo ed energia, da una parte per aspettare che il vino, lungamente affinato in cantina, fosse pronto e dall'altra la consapevolezza di tutte le sue potenzialità ancora inespresse. Quello che esce infatti dalle cantine di Torano Nuovo è un vino rosso strutturato, caratterizzato da una naturale eleganza che con il passare rimane sempre ben presente. Il Montepulciano d'Abruzzo DOC di Emidio Pepe è un vino equilibrato, il cui tannino è sempre piuttosto morbido e rotondo, lungo e persistente. Un vino indimenticabile.

Non sono molte le cantine che, in Italia, affondano le proprie radici nel territorio che le circonda e nella sua storia, come quella rilanciata da Emidio Pepe negli anni sessanta. Un percorso che è iniziato alla fine dell'ottocento, e che da allora è sinonimo stesso di Abruzzo e dei suoi vitigni più rappresentativi: trebbiano e montepulciano.
Oggi, a oltre cinquant'anni di distanza dalla fondazione dell’azienda nata nel 1964, sono le figlie Daniela e Sofia, affiancate dalla nipote Chiara, a portare avanti questa tradizione così unica: una realtà vitivinicola fatta di pratiche agricole e di attività di cantina che negli anni sono rimaste immutate, biologiche e biodinamiche prima di ogni moda e al netto di ogni certificazione.
Il palcoscenico è quello di Torano Nuovo, comune della provincia teramana in cui il microclima è caratterizzato tanto dalle brezze marine che spirano dall’Adriatico verso l’entroterra, quanto dalle correnti fredde che provengono dalle vette del Gran Sasso. Qui, su suoli argillosi e calcarei ricchi di minerali, crescono viti che arrivano a regalare frutti qualitativamente superbi. Grappoli di Montepulciano, di trebbiano e di pecorino che in cantina sono lavorati secondo le più antiche tradizioni contadine: dopo la pigiatura, che avviene rigorosamente con i piedi in una grande vasca di legno, la fermentazione è svolta in vasche di cemento vetrificato, senza aggiunta di lieviti né di solforosa. Successivamente, all’invecchiamento segue l’imbottigliamento, senza mai filtrare prima i vini.
Dal Montepulciano d’Abruzzo al Trebbiano, passando per il Pecorino e per il Cerasuolo d’Abruzzo, le regole sono semplici ed essenziali, ma eccezionali sono i risultati. Vini, quelli etichettati Emidio Pepe, meravigliosi, sfaccettati e profondi, capaci di sfidare il passare del tempo come pochissimi altri. Non è un caso, infatti, che il nome di “Emidio Pepe” sia sinonimo stesso di espressione territoriale e di longevità, termini forse abusati ma che qui, non lontano da Teramo, trovano un senso particolarmente compiuto.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente