BERA VITTORIO E FIGLI

MOSCATO D'ASTI DOCG "CANELLI" 2020 - BERA VITTORIO E FIGLI

€15
  • abbinamenti Accompagna perfettamente torte secche al cioccolato e dessert a base di cacao. È ottimo con la crostata ai frutti di bosco.
  • alcol 5,5%
  • annata 2020
  • denominazione Moscato d'Asti DOCG
  • filosofia Triple A
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 12-14°
  • vitigni Moscato bianco 100%

NOTE SENSORIALI:

Dal colore giallo paglierino denso. Il naso mostra sentori eleganti di piccoli fiori bianchi, frutta a polpa bianca (pesca bianca) e delicati agrumi con richiami minerali. In bocca, bella struttura: si distende con grazia, mostrando una bella componente dolce, nerbo acido e trama sapida. Molto persistente, fine ed equilibrato.

CURIOSITÁ:

Proveniente da un vigneto di sei ettaro, con viti di 17 anni circa di età media e poggiato su suolo marnoso-calcareo con arenarie silicee miste a marna di sedimentazione marina, questa Barbera d'Asti "Triple A" segue una fermentazione spontanea in autoclave. Nessuna chiarifica né filtrazione. Vino di punta dell'Azienda, grazia e infinita piacevolezza.
“Siamo vignaioli da sempre e, da sempre, la nostra famiglia è rimasta tenacemente legata alle colline dell’Astesana. Colline magre e avare, ma splendidamente vocate alla produzione di vini di qualità”: sono queste le parole che ci introducono direttamente verso quella che è la realtà vitivinicola della cantina “Bera Vittorio & Figli”.
Come detto, la storia della famiglia Bera è indissolubilmente legata alle colline dell'Astesana, dove attorno alla metà del XVIII secolo, nel 1758 per la precisione, Giovanni Battista Bera acquistò alcune vigne nei pressi di Canelli, precedentemente appartenenti al Sovrano Ordine di Malta. Stiamo parlando di un territorio che già nelle antiche cronache era definito come altamente vocato per la produzione vitivinicola: “…lo maggior frutto di queste terre egli è il vino, qual riesce delicato e perfetto, stante massime l’industria delli abitatori che ne traggono il sufficiente per vivere”. Azienda convertita completamente al biologico già nel 1964, i 12 ettari di vigneti di proprietà sono coltivati nel pieno rispetto della natura, della biodiversità, dell’ambiente e dell’ecosistema, e con criteri tradizionali, senza l'utilizzo di strumenti tecnologici e riducendo al minimo l'intervento umano. Rispettando le norme della certificazione ICEA, ogni scelta agronomica è ponderata e attenta, finalizzata a far sì che vengano coltivate e raccolte uve sane e schiette, ricche e concentrate in ogni più piccola sfumatura organolettica.
In cantina, la filosofia adottata non è molto distante da quella applicata tra i filari, cosicché sempre senza mai perdere di vista i massimi standard qualitativi possibili, l’intervento artificiale è ridotto al minimo, non si usano mai lieviti selezionati né enzimi enologici né tantomeno trattamenti chimici, e tutte le operazioni sono finalizzate a esaltare e valorizzare tutto quanto la stagione e il territorio sono stati in grado di esprimere nelle uve.
Il vino di punta dell'Azienda Agricola è il Moscato d'Asti, ma i Bera producono anche un ottimo Dolcetto del Monferrato, una Barbera d'Asti e un bianco ""Arcese"" da assemblaggio di uve autoctone della zona.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente