DETTORI

ROMANGIA ROSSO IGT "DETTORI BADDE NIGOLOSU" 2012 - DETTORI

€51
  • alcol 16,5%
  • annata 2012
  • denominazione Romagia Rosso Igt
  • filosofia Triple A
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Sardegna (Italia)
  • temperatura di servizio 18-20°
  • vitigni Cannonau 100%

CURIOSITÁ:

Il Romangia Rosso Tuderi di Dettori proviene dal vigneto a coltivazione biodinamica Badde Nigolosu, situato nel comune di Sennori, in provincia di Sassari. Viene realizzato da sole uve Cannonau, raccolte unicamente a mano. La fermentazione avviene spontanea in vasche di cemento, accompagnata da una macerazione sulle bucce di 3-10 giorni. Il vino affina per 24-30 mesi in piccole vasche di cemento e per qualche altro mese in bottiglia prima di essere commercializzato.

NOTE SENSORIALI:

Si presenta di colore rosso rubino intenso. Propone al naso graziosi profumi di timo e di rosmarino, con un gradevole finale su note di frutta rossa matura. In bocca è corposo e morbido, un di grande eleganza e persistenza. Sopraffino insieme alle carni in umido e alla griglia, accompagna bene la selvaggina e i formaggi stagionati. Da provare in abbinamento con il cioccolato fondente.
"..vogliamo che i nostri vini rappresentino l’essenza del nostro Terroir. Quello reale, vero. Creiamo Vini di Tradizione e di Territorio. Vini liberi. Liberi di esprimere se stessi, liberi di esprimere appieno un territorio poiché sono una semplice spremuta d’uva fermentata. Non sono vini schiavi delle logiche commerciali e di marketing. Non sono vini studiati e confezionati ad arte per un cliente importante". Non potevano esserci parole migliori di quelle che il giovane Alessandro Dettori ha scelto per presentare i vini che ogni anno escono dalla sua cantina di Sennori, in provincia di Sassari.
Una splendida realtà, quella di Dettori, che nel corso degli anni si è imposta come protagonista della rinascita della Sardegna del vino più autentica. Vermentino, cannonau, monica, pascale e moscato, provenienti da vigne anche centenarie, sono le varietà più tradizionali di questo territorio, la Romangia. In campagna, oltre allo zolfo, non vengono utilizzati prodotti di sintesi, né tanto meno diserbanti e sostanze chimiche, e i circa ventiquattro ettari vitati di proprietà aziendale, sono condotti nel massimo rispetto di ambiente, natura ed ecosistema, così da arrivare a raccogliere grappoli in grado di racchiudere la più pura espressione di ciò che è stata la stagione e di ciò che è il territorio.
In cantina, tanto rigorosi quanto essenziali sono i passaggi produttivi, per cui non vengono aggiunti lieviti, enzimi o altri coadiuvanti, e il vino non viene filtrato, non viene chiarificato e non viene barricato. Il consiglio è quello di lasciarlo riposare per qualche giorno dopo il trasporto, e di ossigenarlo nel bicchiere affinché possa esprimersi al meglio: dal “Renosu” al “Chimbanta”, dal “Tenores” al “Badde Nigolosu”, che siano bianchi o rossi, quelli di Dettori sono vini magnetici e profondi, che valgono senza dubbio l'attesa, e che soprattutto sono capaci di trasmettere l’essenza più vera delle terre di Sardegna.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente