CHATEAU MONTROSE

Saint Éstephe AOC Grand Cru Classé "Château Montrose" 2015 - Château Montrose

€280
  • abbinamenti Ideale per accompagnare le carni rosse, è da provare insieme al filetto di vitella in crosta di patate.
  • alcol 13,5%
  • annata 2015
  • denominazione Saint-Estephe
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • premi Parker : 99 / 100 - J. Suckling : 97 / 100
  • regione Bordeaux (Francia)
  • temperatura di servizio 16-18°
  • vitigni Molto Cabernet Sauvignon e in minore percentuale, il Cabernet Franc e il Petit Verdot.

NOTE SENSORIALI:

Il vino è opaco, nero e blu, con un naso incredibile di mirtillo e di liquore di mora, con note di incenso, di liquirizia e di fiore d'acacia. I tannini sono sorprendentemente dolci e allo stesso tempo ben evidenti. Questo Saint-Estèphe dello Château Montrose è corposo, persino robusto, con una grande purezza e profondità, con un finale che dura circa un minuto. La conservazione va dai 50 ai 75 anni.

CURIOSITÁ:

Château Montrose produce due vini rossi: l’omonimo grand vin ed un secondo vino denominato La Dame de Montrose. Nella storica manifestazione Judgment of Paris wine competition, in cui vennero messi a confronto dieci vini francesi e californiani il Montrose si classificò, con la propria annata 1970, terzo assoluto e secondo vino francese dopo il Premier Grand Cru Classé Château Mouton Rothschild. Le annate 1990, 2009 e 2010 hanno ricevuto i prestigiosi 100 punti di valutazione da Robert M. Parker, Jr, il celebre Wine Advocate dell’omonima guida di rating internazionale a testimonianza della qualità assoluta.
"Un terroir particolare, dove il clima caratteristico della zona dell’estuario della Gironda, assieme ad un suolo perfettamente drenante composto da ghiaia, sabbia e argilla, contribuisce a rendere i vini prodotti in questa parte del Médoc unici e irripetibili.
In questo contesto geografico si colloca Château Montrose, punta di diamante di tutta la Saint-Estèphe AOC, il cui mulino a vento è simbolo di una storia che prosegue da circa duecento anni.
Costituito da 95 ettari, tutti ricompresi in un unico corpo, lo Château è oggi gestito dalla famiglia Bouygues, che dal 2007 al 2013 ha proceduto ad un’enorme ristrutturazione, dotando la proprietà non solo delle migliori attrezzature e tecnologie, ma anche di una veste estetica davvero mirabile, come testimonia la maestosa sala dedicata all’affinamento.
Nei vigneti aziendali si coltivano principalmente cabernet sauvignon e merlot, con una piccola parte di produzione dedicata a cabernet franc e petit verdot; ogni uva ha precise caratteristiche, che contribuiscono a dare vita a vini eleganti e raffinati, conosciuti e apprezzati in ogni parte del mondo. Microclima, terroir e artigianalità, ecco le tre parole che racchiudono dentro di sé l’essenza di Château Montrose.
Il vino prodotto da Château Montrose nell’appellation Saint-Estèphe è stato inserito tra i quattordici Deuxièmes Grand Cru Classé nell’originale classificazione ufficiale dei vini di Bordeaux avvenuta nel 1855.
Château Montrose produce due vini rossi: l’omonimo grand vin ed un secondo vino denominato La Dame de Montrose.
Nella storica manifestazione Judgment of Paris wine competition, in cui vennero messi a confronto dieci vini francesi e californiani il Montrose si classificò, con la propria annata 1970, terzo assoluto e secondo vino francese dopo il Premier Grand Cru Classé Château Mouton Rothschild.
Le annate 1990, 2009 e 2010 hanno ricevuto i prestigiosi 100 punti di valutazione da Robert M. Parker, Jr, il celebre Wine Advocate dell’omonima guida di rating internazionale a testimonianza della qualità assoluta.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente