EMIDIO PEPE

Trebbiano d'Abruzzo Doc 2017 - Emidio Pepe

€45
  • alcol 13,5 %
  • annata 2017
  • denominazione Trebbiano d'Abruzzo Doc
  • filosofia Tradizionale
  • formato 0,75 l
  • giudizio 3k 10/10
  • regione Abruzzo (Italia)
  • temperatura di servizio 10-12°
  • vitigni Trebbiano 100%

 

NOTE SENSORIALI:

IlTrebbiano d'Abruzzodi Emidio Pepe è un vino bianco di notevole espressione. Di bella complessità al naso, elegante, dai sentori di frutta accarezzatada sentori marini e in confettura. Raffinato al palato, generoso, avvolgente, dalle note minerali, fresco, sapido e persistente. Splendido!Vino fatto come una volta con metodi artigianali, Triple A.

CURIOSITÁ:

Questo Trebbiano d’Abruzzo nasce dalla passione viscerale di Emidio nei confronti della vigna e dalla voglia instancabile di sorprendere tanto gli appassionati più curiosi quanto i tradizionalisti più radicale. Siamo di fronte a unvitigno antico e autoctono, generalmente considerato di neutri profumi e di media struttura, ma non per Emidio Pepe che è riuscito a trasformare l’olfatto del Trebbiano d’Abruzzo in un ricco bouquet di creta, di mele renette, di girasoli, di frutta secca e di funghi champignon. Caleidoscopio liquido dal stupefacente potenziale evolutivo e dalla beva piacevolmente imprecisa. Una piccola perla enologica che esibisce varietà e ampiezza, qualità che rendono questo bianco un esempio unico di viticoltura biodinamica. Il terroir, ai piedi del Gran Sasso, è un qualcosa di speciale: le nette escursioni termiche tra il giorno e la notte “stressano” l’uva quanto basta per farle sprigionare profumi intensi e la vicinanza con il Mar Adriatico apporta quel tono minerale e sapido rendono la beva appagante e memorabile.Profumi, salinità e freschezzasono le tre caratteristiche principali del Trebbiano d’Abruzzo di Emidio Pepe, che ha voluto e ha saputo trasferire l’agricoltura biodinamica nelle sue vigne coniugando l’esperienza del gran produttore con le moderne tecniche di produzione. Il Trebbiano d’Abruzzo di Emidio Pepe è pigiato coi piedi, proprio come una volta, in tini di legno ed è lasciato a fermentare spontaneamente in vasche di cemento vetrificate, dove resterà ad affinare per alcuni mesi. La cantina a conduzione famigliare dei Pepe nel corso degli ultimi anni è diventata un chiaro e trasparente esempio di portabandiera della naturalità e dell’artigianalità; ancoracontadini nel profondo del cuore, con la passione per il vino fatto come una volta, capaci di unire il fascino dell’antico con l’evoluzione del moderno.
Non sono molte le cantine che, in Italia, affondano le proprie radici nel territorio che le circonda e nella sua storia, come quella rilanciata da Emidio Pepe negli anni sessanta. Un percorso che è iniziato alla fine dell'ottocento, e che da allora è sinonimo stesso di Abruzzo e dei suoi vitigni più rappresentativi: trebbiano e montepulciano.
Oggi, a oltre cinquant'anni di distanza dalla fondazione dell’azienda nata nel 1964, sono le figlie Daniela e Sofia, affiancate dalla nipote Chiara, a portare avanti questa tradizione così unica: una realtà vitivinicola fatta di pratiche agricole e di attività di cantina che negli anni sono rimaste immutate, biologiche e biodinamiche prima di ogni moda e al netto di ogni certificazione.
Il palcoscenico è quello di Torano Nuovo, comune della provincia teramana in cui il microclima è caratterizzato tanto dalle brezze marine che spirano dall’Adriatico verso l’entroterra, quanto dalle correnti fredde che provengono dalle vette del Gran Sasso. Qui, su suoli argillosi e calcarei ricchi di minerali, crescono viti che arrivano a regalare frutti qualitativamente superbi. Grappoli di Montepulciano, di trebbiano e di pecorino che in cantina sono lavorati secondo le più antiche tradizioni contadine: dopo la pigiatura, che avviene rigorosamente con i piedi in una grande vasca di legno, la fermentazione è svolta in vasche di cemento vetrificato, senza aggiunta di lieviti né di solforosa. Successivamente, all’invecchiamento segue l’imbottigliamento, senza mai filtrare prima i vini.
Dal Montepulciano d’Abruzzo al Trebbiano, passando per il Pecorino e per il Cerasuolo d’Abruzzo, le regole sono semplici ed essenziali, ma eccezionali sono i risultati. Vini, quelli etichettati Emidio Pepe, meravigliosi, sfaccettati e profondi, capaci di sfidare il passare del tempo come pochissimi altri. Non è un caso, infatti, che il nome di “Emidio Pepe” sia sinonimo stesso di espressione territoriale e di longevità, termini forse abusati ma che qui, non lontano da Teramo, trovano un senso particolarmente compiuto.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente