ELIO ALTARE

Vino Rosso “l’Insieme” - Elio Altare

€50
  • abbinamenti Carni, pasta e formaggi.
  • alcol 14%
  • denominazione Vino rosso
  • filosofia tradizionale
  • formato O,75 l
  • giudizio 3k 9/10
  • regione Piemonte (Italia)
  • temperatura di servizio 18-20°
  • vitigni Uve miste a Bacca Rossa

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

colore rosso intenso. Profumo ampio, rotondo, note erbacee e vegetali, spezie. Di grande struttura, dal carattere deciso, vigoroso ma armonico.

PERCHÉ CI PIACE:

Fondato nel 1997, il progetto L’Insieme raggruppa 7 famosi produttori di Langa. 

La formazione della squadra dei 7 soci fondatori è composta da: Elio Altare, Giovanni Corino, Federico Grasso, Fratelli Revello e Mauro Veglio dal paese di La Morra, da Monforte d’Alba arriva Gianfranco Alessandria e da Castiglione Tinella arriva La Morandina 
 
L’Insieme è anche un’associazione libera di produttori di vino sorta attorno ad un obbiettivo sociale che è quello di contribuire alla valorizzazione del territorio, delle sue risorse e degli uomini che lo abitano.
Ognuno dei 7 produttori, accanto ai vini della propria azienda,  produce in genere  tra le 1000  e le 2000 bottiglie all’anno di L’Insieme con un massimo, previsto nello statuto del sodalizio, di 5000 bottiglie. 
Ciascun produttore da vita al “suo” L’Insieme, assemblaggio ottenuto, in base alle singole scelte di ogni azienda, miscelando ai tradizionali Nebbiolo da Barolo, Barbera, e Dolcetto, Cabernet Sauvignon e Merlot, Syrah o Petit Verdot.  
Si ottiene così un vino diverso a seconda del viticoltore che l’ha realizzato.

 

Carismatico e vulcanico, Elio Altare è oramai considerato un punto di riferimento vinicolo delle Langhe. Le origini della cantina, che Elio guida con energia e passione, risalgono al 1948, quando nonno Giuseppe si trasferì da Dogliani a La Morra comprando pochi ettari di vigneto; ma l’anno fondamentale per la storia della cantina è il 1976, quando Elio, tornato da un viaggio compiuto in Borgogna per imparare le tecniche più innovative di coltivazione e produzione del vino, rivoluziona completamente la filosofia produttivia della cantina famigliare, sostituendo le vecchie botti con barrique e selezionando le vigne: fu allora che il padre lo diseredò, costringendolo a ricomprarsi, nel 1985, la cantina e i vigneti.

La fama e il prestigio di cui gode oggi Elio Altare e l’eccellenza dei suoi vini mostrano come il tempo gli abbia dato ragione. Come 40 anni fa Elio, assistito dalla moglie e dalla figlia, supervisiona con scrupolo e attenzione i lavori in vigna e in cantina. La sua viticoltura è pulita e non fa uso di sostanze chimiche sintetiche, fertilizzanti o pesticidi. Fedele a criteri di semplicità e naturalezza, non opera filtrazioni e chiarificazione durante la fase produttiva, per non intaccare la struttura e la qualità del vino. Nel 2005, dalla collaborazione con Tonino Bonanni, è nato anche il progetto di Campogrande: una bella realtà vinicola in Liguria, nel territorio collinare delle Cinque Terre.

I vini di Elio Altare sono frutto delle splendide caratteristiche del terroir ma anche di un'esausta sperimentazione. Eleganti, equilibratissimi e impeccabili, i vini di Elio Altare incarnano lo spirito moderno e internazionale delle Langhe: un patrimonio che non si finisce mai di scoprire, ma, soprattutto, di bere.

Gli ordini vengono consegnati entro 1-3 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine e dal lunedì al venerdì dalle 8:00 - 20:00. I costi di spedizione sono di 9.50€ e GRATIS per ordini sopra i 129€.

Ti potrebbe anche interessare

Visti di recente